linkedinPx

Perizia tecnica giurata ex Piano Industria 4.0

Perizia tecnica giurata ex Piano Industria 4.0

A partire da quest’anno, Noverim fornisce – su tutto il territorio nazionale – l’ingegnere o il perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali per predisporre ed asseverare la perizia tecnica che l’impresa è tenuta a produrre per poter beneficiare delle agevolazioni ex Piano Industria 4.0
sollevando così il Professionista da responsabilità tecnico industriali che non gli competono.
Infatti la Circolare Direttoriale n. 547750 del 15 dicembre 2017, oltre a fornire indicazioni in ordine al contenuto e alle modalità di redazione della perizia giurata o dell’attestato di conformità o della dichiarazione avente valore di auto – certificazione, prevede che le verifiche che il soggetto incaricato della perizia giurata, o dell’attestazione di conformità, dovrà condurre possono riassumersi nelle seguenti fasi:

  • Classificazione del bene in una delle voci dell’Allegato A), oppure dell’Allegato B).
  • Verifica delle caratteristiche tecnologiche del bene ai fini della rispondenza ai requisiti richiesti dalla disciplina - e dipendenti dalla tipologia in base all’appartenenza dei punti cui agli Allegati A) e B) -;
  • Verifica del requisito della inter - connessione con specificazione delle modalità e della data dell’avvenuto riscontro della stessa;
  • Rinvio all’analisi tecnica redatta in maniera confidenziale da un Professionista o da un Ente a corredo della perizia, o dell’attestato e custodita presso la sede dell’impresa beneficiaria dell’agevolazione.
Inoltre, la perizia giurata o l’attestazione di conformità (o, nel caso, la dichiarazione del Legale Rappresentante) devono essere acquisite dall’impresa entro la data di chiusura del periodo d’imposta.
Contattaci per maggiori informazioni: ttc@noverim.it Tel:   +39 02 4975 8571
 

30 gennaio 2018

numero-verde-mobile